Regolamento di gara

 FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO 

COMITATO REGIONALE PIEMONTE

REGOLAMENTO DI GARA

XXVI TROFEO INTERNAZIONALE SILVERSKIFF E KINDERSKIFF

3^ ed. PARA ROWING SILVERSKIFF 2016

(Torino, Fiume Po, 11/12 novembre 2017)

 

REGOLAMENTO DI GARA

Il presente regolamento è parte integrante del Bando approvato dalla FIC in data 11/07/201

INDICAZIONI STRADALI

per chi arriva dall’autostrada A55 o A6, uscire a Torino, Corso Unità d’Italia. Giunti al sottopasso, percorrerlo e proseguire in C.so Massimo d’Azeglio, al termine del quale svoltare a dx in C.so Vittorio Emanuele II. Dopo 100 mt, all’altezza dell’Arco di Trionfo, girare a dx ed immettersi nel Parco del Valentino.

La telecamera posta all’ingresso al Parco non rileverà gli ingressi dei mezzi di trasporto da giovedì 9 a lunedì 13 novembre tra le ore 6.00 e le ore 22.00

Per chi arriva dalla A1, immettersi nella tangenziale NORD in dir. Savona. Dopo circa 20 km, uscire in dir. C.so Unità d’Italia e proseguire come sopra.

Per chi arriva dalla A10, dopo il casello di Bruere, immettersi sulla tangenziale Nord, dir. Savona. Dopo circa 15 km, uscire in direzione c.so Unità d’Italia e proseguire come sopra.

LOCALIZZAZIONE DELLA SEGRETERIA GARE

Presso la sede della Reale Società Canottieri Cerea in Torino, Viale Virgilio, 61

ALLENAMENTI

Dalle ore 10 alle 12 di sabato 11 novembre 2017 due motoscafi controlleranno il percorso del Kinder Skiff per consentire agli atleti prove in sicurezza.

Il campo di gara sarà disponibile per uscite di allenamento:

sabato 11 novembre 2017, dalle ore 10 alle 12 due motoscafi controlleranno il percorso del Kinder Skiff per consentire agli atleti prove in sicurezza.

Il campo di regata sarà, altresì, aperto agli allenamenti 15 minuti dopo l’arrivo dell’ultimo atleta della gara Kinderskiff e sino alle ore 17 di sabato 11 novembre;

Domenica 12 novembre dalle ore 8 alle ore 9.

Un motoscafo sarà posizionato in prossimità delle arcate del ponte dei Murazzi onde evitare che gli equipaggi possano superare tale limite.

E’ prevista presso la RSC Cerea la presenza di un presidio medico-sanitario attivo durante lo svolgimento delle sessioni di allenamento.

PESO DEI TIMONIERI del PARA-ROWING SILVERSKIFF

Il peso dei timonieri avverrà sabato mattina tra le ore 10 e le ore 11 presso i locali della palestra sita al primo piano della R.S.C. Cerea.

PESO PESI LEGGERI

Il peso degli atleti iscritti come pesi leggeri è regolato dalla norma 31 del CdG. Il controllo del peso avverrà domenica mattina tra le ore 8 e le ore 9 presso i locali della palestra sita al primo piano della R.S.C. Cerea. Gli atleti iscritti nelle categorie pesi leggeri che non si presenteranno al peso entro tale orario verranno classificati, in ragione dell’età, nelle categorie Senior o Under 23.

NUMERI DI GARA

I numeri di gara saranno forniti gratuitamente dall’organizzazione e, a fine gara, non dovranno essere restituiti.

I numeri verranno materialmente consegnati in sede di accreditamento in un’unica soluzione per ciascuna Società affiliata.

CONTROLLI PRIMA DELL’ACCESSO AI PONTILI D’IMBARCO

I rappresentanti di Società devono essere presenti in loco e presentare i previsti documenti di identità al Giudice Arbitro (G.A.) preposto al controllo in presenza dell’equipaggio al completo.

UTILIZZO PONTILI

Come evidenziato nella planimetria, esposta e pubblicata nel sito federale, l’accesso e l’abbandono del campo di gara può avvenire solo tramite i pontili preposti allo scopo.

L’uso dei pontili è finalizzato esclusivamente allo svolgimento della regata, è vietato qualsiasi diverso utilizzo dei pontili. L’accesso sarà autorizzato dal GA o da incaricato del COL solo prima dell’orario d’inizio della gara di specialità, secondo la sequenza di numerazione.

Si raccomanda di seguire le istruzioni degli addetti ai pontili, limitandone al minimo necessario l’occupazione; evitare l’abbandono di qualsiasi oggetto sui pontili stessi.

In assenza di pontili sufficienti gli equipaggi che hanno effettuato la gara devono sempre dare la precedenza agli equipaggi in uscita.

CAMPO DI GARA

SILVERSKIFF – domenica – Fiume PO: partenza davanti alla R.S.C. CEREA – giro di boa all’isolotto di Moncalieri – arrivo davanti alla R.S.C. CEREA, sulla distanza totale di 11.000 metri.

PARAROWING SILVERSKIFF

sabato Fiume PO: partenza davanti alla R.S.C. CEREA – giro di boa alla Piscina Lido – arrivo davanti alla R.S.C. CEREA, sulla distanza totale di 4.000 metri

KINDERSKIFF

sabato -per Allievi B1 e B2 – Fiume PO: partenza davanti alla R.S.C. CEREA – giro di boa prima del ponte Isabella – arrivo davanti alla R.S.C. CEREA, sulla distanza totale di 1.000 metri.

A seguire, sabato per Allievi C e Cadetti – Fiume PO: partenza davanti alla R.S.C. CEREA – giro di boa alla Piscina Lido – arrivo davanti alla R.S.C. CEREA, sulla distanza totale di 4.000 metri.

I partecipanti alla regata verranno incanalati verso la partenza nell’apposito corridoio suddiviso in due corsie (quella sulla destra orografica – ossia vicino alla riva dove saranno appostati i giudici di partenza – riservata ai numeri dispari, quella sulla sinistra ai numeri pari), a seguito di appello e secondo l’ordine assegnato.

La regata prevede un’andata ed un ritorno con giro di boa a metà percorso con virata a sinistra.

Il fiume sarà diviso longitudinalmente da una fila di boe per circa 750 mt. corrispondenti  al primo tratto di percorso all’andata ed all’ultimo tratto di percorso al ritorno.

Durante tutto il percorso gli equipaggi dovranno tenere la propria destra (all’andata in corrispondenza della destra orografica del fiume – lato collina – al ritorno in corrispondenza della sinistra orografica del fiume – lato Città di Torino). I sensi di marcia sotto i ponti saranno segnalati sulle mappe pubblicate e con appositi cartelli di direzione posti sul percorso di gara. Tali sensi di marcia vanno assolutamente rispettati, pena la squalifica.

In caso di sorpasso, l’imbarcazione raggiunta dovrà cedere il passo senza danneggiare quella sopraggiungente. Una barca deve ritenersi raggiunta quando la prua dell’imbarcazione che avanza raggiunge la sua scalmiera. Se un’imbarcazione sta per essere sorpassata in prossimità di un ostacolo (arcate di ponti, secche, curve strette) o al giro di boa, l’imbarcazione che sta per superare dovrà rallentare ed aspettare che l’ostacolo sia stato superato dall’imbarcazione che la precede. Al termine del passaggio del punto pericoloso segnalato o della virata, la barca raggiunta o in procinto di essere raggiunta dovrà tenere una rotta che non ostacoli le barche sopraggiungenti o crei disturbo alla loro azione (gorghi).

In caso di netto abbordaggio o di insistito ostacolo al sorpasso, la messa fuori gara potrà essere comminata dalla Giuria.

Non è possibile effettuare sorpassi entro i 50 m dalla boa di virata in ingresso ed in uscita dalla stessa.

In ogni pacco gara sarà inserita una copia delle traffic rules, che potranno essere consultate anche sul sito della manifestazione.

Per informazioni ed eventuali chiarimenti supplementari sulla Regata, rivolgersi alla Reale Società Canottieri CEREA – Torino – Tel. +39 0116504330 – Fax +39 0110676816 – email info@silverskiff.org.

ORDINE DI PARTENZA

Le partenze del SILVERSKIFF avverranno in base all’ordine di arrivo dell’anno precedente, indipendentemente dalle categorie di appartenenza, per tutti coloro che hanno impiegato un tempo non superiore a 55 minuti ed a sorteggio per tutti gli altri partecipanti, all’interno delle diverse categorie con il seguente ordine: MSA, MU23, MLW, MJ, WSA, WU23, MR, WLW, WJ, WR, MASTER a partire dalla cat. A alternando M. e F.

Per il KINDER SKIFF le partenze avverranno in base all’ordine d’arrivo dell’anno precedente indipendentemente dalle categorie di appartenenza ed a sorteggio per tutti gli altri partecipanti all’interno delle diverse categorie, con il seguente ordine: cad. M, All. CM, cad. F, All. CF., All. BM ed All. BF.

Per il PARAROWING SILVERSKIFF le partenze avverranno secondo l’ordine delle cat. indicate nel bando e predisposto dal Capo Settore Federale Para-Rowing in accordo con il

COL. Esso sarà stilato secondo il sistema delle “Teste di serie” sulla base dei risultati dell’edizione dell’anno in corso della Regata Internazionale Para-Rowing e dei Campionati Italiani.

PENALITA’

Quando non verranno adottati i provvedimenti più gravi previsti dal Codice di Gara, la Giuria sanzionerà le seguenti penalità di tempo, cumulabili, da sommarsi al tempo impiegato nel percorso:

– per limitato ritardo all’imbarco: 5”

– lievi infrazioni alle regole del traffico e uso dei pontili: 5”

– ritardo alla chiamata del Marshall o dello Starter: 10”

– ostacolo al sorpasso: lieve 20”, significativo 40”

– lieve abbordaggio: 60”

In caso di netto abbordaggio o di insistito ostacolo al sorpasso, la messa fuori gara potrà essere comminata dalla Giuria.

Nelle gare a cronometro la partenza di un equipaggio ritardatario potrà avvenire quando lo Starter lo riterrà opportuno, alla fine delle partenze della specialità o a fine regata.

PREMIAZIONI

Le PREMIAZIONI avverranno presso la R.S.C. CEREA:

  • un’ora dopo l’ultimo arrivo, per il Kinderskiff e Para-rowingskiff;
  • 30 minuti dopo l’ultimo arrivo, per il Silverskiff.

I reclami verranno accettati solo fino a mezz’ora dopo la pubblicazione dei risultati presso la segreteria gare e sul sito della manifestazione.

ANNULLAMENTO GARA

In caso di parziale inagibilità del fiume, l’organizzazione si riserva di modificare il percorso, dandone pubblicità adeguata e tempestiva. La Regata potrà essere annullata solo nel caso di condizioni meteorologiche e/o idriche proibitive.

In caso di annullamento della regata le tasse d’iscrizione non verranno restituite.

 

Per il COL

 Soc. Canottieri Cerea A.S.D.